Museo della Macchina da Scrivere

Il Museo della Macchina da Scrivere è nato nel 2006 grazie alla grande passione e allo spirito di iniziativa del collezionista Umberto Di Donato. Oggi, a distanza di dieci anni, la collezione conta 1800 macchine, alcune antichissime, alcune storiche, alcune appartenute a personaggi famosi della storia del nostro Paese. Il Museo è una miniera di curiosità, con modelli introvabili. Dalla macchina cinese degli anni Venti con un’infinità di ideogrammi a quella che scrive in arabo.

Il Museo si trova in un ambiente raccolto dove le macchine da scrivere, originali e restaurate, sono visibili in ogni dettaglio e soprattutto “toccabili”: con la dovuta attenzione i visitatori possono provare a scrivere con la maggior parte delle macchine esposte, alcune delle quali sono anche a disposizione di ragazzi e scolari.

Il Museo ha organizzato mostre itineranti in tutta Italia e all’estero, oltre a iniziative di vario genere tra cui eventi culturali e corsi di dattilografia, scrittura cuneiforme e geroglifici.

DETTAGLI
Sito internet del museo - website
Via L.F. Menabrea, 10, 20159 Milano