Acquario Civico di Milano

L'Acquario Civico è il terzo acquario più antico d'Europa, ideato dall'architetto Sebastiano Locati ed inaugurato il 28 aprile del 1906 nell'ambito dell'Esposizione Internazionale di Milano. E' considerato uno degli edifici di maggior pregio e significato del Liberty milanese (Art Nouveau) e rappresenta l'unico esempio di padiglione, costruito nel parco Sempione, a non essere stato smantellato una volta conclusosi l'evento.

Il percorso espositivo dell'acquario racconta la storia dell'acqua da quando le precipitazioni atmosferiche confluiscono in un torrente montano fino ad arrivare al mare, attraverso i principali ambienti che si formano. Gli ambienti ricostruiti sono italiani e mediterranei, ad eccezione di una vasca fuori percorso che ripropone la scogliera madreporica del Mar Rosso come esempio di possibile evoluzione nei prossimi anni del Mar Mediterraneo. Le vasche di ostensione, distribuite lungo l'ellisse espositiva, possono essere percorse seguendo la corrente o risalendola, andando cioè dalla montagna al mare o viceversa. Lo scopo è offrire una dettagliata visione degli ambienti italianid'acqua dolce e marina.

DETTAGLI
Sito internet del museo - website
Viale G. B. Gadio, 2, 20121 Milano
Museo segreto