Fondazione Remo Bianco

La Fondazione Remo Bianco è stata costituita il 15 luglio 2011 e riconosciuta giuridicamente dalla Regione Lombardia con DPGR n. 12291del 13 dicembre 2011. La Fondazione si propone di mantenere viva la memoria di Remo Bianco ponendosi come finalità lo studio, la tutela e valorizzazione di Remo Bianco e delle sua Opera, attraverso l’ordinamento, la conservazione e la catalogazione del materiale d’archivio, delle opere, e di ogni altro materiale documentario utile allo studio dell’Artista.

La Fondazione effettua l'archiviazione delle opere con la finalità di catalogazione, ricerca e tutela dalle contraffazioni. Promuove inoltre ricerche, pubblicazioni e mostre, autonomamente ma anche in collaborazione con altre istituzioni, italiane e internazionali. Intesa come luogo di studio, è aperta alla collaborazione con gli studiosi e di supporto agli studenti che vogliano approfondire l’opera dell’Artista.  Possiede una biblioteca dedicata all’opera di Remo Bianco e al contesto artistico in cui ha creato.

 

Maggiori informazioni sull’Artista e sulla Fondazione sono disponibili sul sito

www.remobianco.org

 

 

MILANO MUSEOCITY 2021

La Fondazione Remo Bianco partecipa anche quest’anno nell’ambito della sezione Museo Segreto 2021 con un video appositamente realizzato, incentrato su un disegno di Remo Bianco, strettamente connesso con l’importante tema di quest’anno, dal titolo “Variazione Viale Monteceneri”.

Nel visionario progetto urbanistico concepito da Bianco tra la fine degli anni ‘50 e i primi ’60, l’artista immagina di disporre lungo l’imponente sopraelevata milanese una serie di giganteschi pannelli intercambiabili, dipinti con colori sgargianti e decorati con forme che richiamano le sue celebri opere 3D, per portare il bello anche nelle aree periferiche solitamente escluse da questo tipo di interventi con un forte gesto sinergico tra arte e città.

 

 

DETTAGLI
Via Quintiliano, 30 , 20138 Milano Italia
Museo segreto
Eventi museo city
archivio