Archivio Vincenzo Agnetti

L’Archivio Vincenzo Agnetti è un’associazione istituita su iniziativa della famiglia e ha sede a Milano, nello studio dell’artista, luogo carico di memoria e fascino creativo. L’Archivio è un luogo di studio il cui patrimonio consiste nella conservazione, acquisizione e catalogazione scientifica della documentazione relativa alle opere e alla vita dell’artista al fine della sua fruizione da parte del pubblico, nazionale ed internazionale. Promuove quindi la raccolta, la pubblicazione, la diffusione delle opere, scritti, documenti, testimonianze, notizie e di qualsiasi altro materiale che riguardi la produzione artistica e la vita di Vincenzo Agnetti, protagonista dell'arte concettuale italiana e rappresentante unico di uno stile prettamente orientato verso forme, immagini e contenuti di matrice pessimistica ed esistenzialistica che, attraverso il linguaggio, riescono ad esprimere le sensazioni di alienazione e incomunicabilità emblematiche dell'artista.

I soci fondatori dell’Archivio sono la figlia Germana Agnetti e il nipote Guido Barbato, rispettivamente presidente e segretario dell’Archivio Vincenzo Agnetti.

 

 

DETTAGLI
Sito internet del museo - website
Via Machiavelli, 30, 20145 Milano