Museo dei Mobili e delle Sculture Lignee

Il Museo dei Mobili, parte integrante del Museo delle Arti Decorative, si è formato grazie a donazioni, lasciti testamentari e con l’acquisto, nel 1908, della collezione dei Mora, una famiglia di ebanisti di origine bergamasca che, ormai da tempo a Milano, aveva una celebre bottega in via Solferino.

 

Nel Novecento il nucleo si è ampliato grazie all’eredità di famiglie come i Durini, gli Andreani, i Boschi e soprattutto grazie al deposito di alcuni arredi delle residenze dei Savoia, come Palazzo Reale e le Ville di Milano e Monza, lasciati allo stato e destinati alle collezioni civiche.

DETTAGLI
Castello Sforzesco | Piazza Castello, 20121 Milano
Eventi museo city
archivio