Castello Sforzesco – ARCHIVIO STORICO CIVICO E BIBLIOTECA TRIVULZIANA

La Biblioteca Trivulziana – una delle più rinomate collezioni private milanesi, sviluppata a partire dalla metà del XVIII secolo – fu venduta nel 1935 al Comune di Milano dal principe Luigi Alberico Trivulzio e aggregata al preesistente Archivio Storico Civico, sito nel Cortile della Rocchetta al Castello Sforzesco. Da allora la storia delle due raccolte, costituitesi in tempi e secondo modalità del tutto differenti, è stata indissolubilmente legata.

 

Dal 1978 all’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana è annesso anche un laboratorio di restauro, la cui attività permette interventi tempestivi di manutenzione conservativa e garantisce l’integrità del patrimonio bibliografico e archivistico dell’Istituto.

 

La raccolta libraria Trivulzio, conservata al Castello da quasi un secolo, rappresenta un patrimonio pubblico di inestimabile valore, costituito soprattutto da libri rari a stampa antichi e moderni e da preziosi manoscritti medievali e rinascimentali. Tra questi il più famoso è il Libretto di appunti di Leonardo da Vinci, mentre il codice di maggiore antichità è un’epitome delle Costitutiones giustinianee, risalente alla fine dell’VIII secolo. Notevoli sono i manoscritti delle opere di Dante, tra i quali un codice della Commedia del 1337 e un prezioso esemplare trecentesco del De vulgari eloquentia; tra i volumi a stampa della Commedia figura la raccolta completa delle edizioni quattrocentesche.

 

Specializzato nella conservazione, tutela e valorizzazione delle proprie collezioni, l’Istituto si pone al servizio della ricerca scientifica e della didattica soprattutto per quanto riguarda la storia di Milano, la storia e la letteratura del periodo umanistico-rinascimentale, la filologia italiana, gli studi danteschi e petrarcheschi, la storia della miniatura, la storia del libro e della stampa e la storia e la tecnica della legatura. Le finalità generali di tutela e di valorizzazione del patrimonio sono perseguite anche attraverso l’organizzazione regolare di mostre temporanee aperte al pubblico e di conferenze divulgative e specialistiche riguardanti le diverse discipline del libro e della cultura scritta.

DETTAGLI
Castello Sforzesco | Piazza Castello , 20121 Milano
Museo segreto