Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana

L’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana acquisì la sua attuale configurazione nel 1935, quando il Comune di Milano entrò in possesso del patrimonio librario della nobile famiglia milanese dei Trivulzio e decise di annetterlo al preesistente Archivio Storico Civico nei locali del Cortile della Rocchetta al Castello Sforzesco.

 

Da allora la storia delle due raccolte, costituitesi secondo tempi e modalità del tutto differenti, è stata indissolubilmente legata.

 

Dal 1978 all’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana è annesso anche il Laboratorio di Restauro di libri, documenti e legature, la cui attività permette interventi tempestivi e corretti di manutenzione conservativa, nonché di avviare programmi di restauro sistematici su specifici fondi di archivio, garantendo così l’integrità del patrimonio bibliografico e archivistico dell’Istituto.

DETTAGLI
Sito internet del museo - website
Castello Sforzesco | Piazza Castello , 20121 Milano
Museo segreto