Associazione Giancarlo Iliprandi

L’Associazione Giancarlo Iliprandi, nata nel 2019 dalla volontà di tutelare e trasmettere l’ampia esperienza professionale del designer milanese e di condividere le storie custodite nel luogo di vita e lavoro, si trova nella sede storica dello studio e dell’abitazione in via Vallazze 63, presso un edificio progettato da Gio Ponti del 1957.

L’Associazione ha come scopo principale quello di ordinare, archiviare e divulgare i progetti, i disegni, le foto e gli scritti di Giancarlo Iliprandi (Milano 1925-2016): un insieme coerente e vastissimo di materiale con il quale raccontare vari aspetti del suo progetto. Dagli esordi, dopo gli studi all’Accademia di Brera, come pittore e scenografo alla produzione più nota di designer.

Fotografo per passione e professione, ha documentato i propri viaggi sia con l’obiettivo sia attraverso numerosi taccuini illustrati e disegni.

La ricca biblioteca professionale conserva tra l’altro le numerose riviste di cui è stato art director tra cui Scinautico, Rivista RAI, Popular Photography Italiana, Abitare, Esquire&Derby, Arbiter, Interni, Phototeca e la rivista Serigrafia di cui ha progettato le copertine dal 1964 al 1992.

Anche la scrittura, diaristica e teorica, è stata una pratica ininterrotta per cui l’insieme dei diari personali e professionali costituisce una fonte inesauribile di informazioni. In ultimo la documentazione inerente la didattica e l’impegno nelle associazioni professionali.

Oltre all’Associazione, che detiene i diritti d’autore e si fa garante dell’autenticità delle opere di Giancarlo Iliprandi, materiale del suo archivio professionale è confluito anche presso istituzioni pubbliche: il Centro Studi Archivi della Comunicazione (CSAC) dell’Università di Parma, la Civica raccolta delle stampe Achille Bertarellie l’Archivio del Moderno di Mendrisio, quest’ultimo dichiarato d’interesse storico dalla Soprintendenza archivistica per la Lombardia.

 

Email: associazione@giancarloiliprandi.net

Segui l'Associazione su Facebook e su Instagram

DETTAGLI
via vallazze 63, 20131 milano
Museo segreto
Eventi museo city
archivio