Archivio Missoni

La casa di moda MISSONI è nata nel 1953 quando Ottavio Missoni e Rosita Jelmini dopo essersi sposati hanno iniziato a lavorare insieme, unendo l'esperienza di Ottavio nella produzione di tute sportive a maglia con la passione di Rosita per la moda nata nell'azienda sartoriale di famiglia.

 

Nel 1978 i Missoni celebrano i loro 25 anni di creatività con una mostra retrospettiva alla Rotonda della Besana di Milano e al Whitney Museum of American Art di New York. Per la prima volta si rendono conto del proprio heritage, sinonimo di un linguaggio e di uno stile unici che hanno codificato. Di conseguenza, viene creato un Archivio, per raccogliere in modo cronologico e sistematico non solo editoriali e libri fotografici di vendita, ma anche una selezione di capi delle collezioni Dal 2012 l'Archivio viene riorganizzato fisicamente e ha inizio un processo di digitalizzazione dei contenuti che si arricchiscono ad ogni stagione con le nuove collezioni.

 

L'Archivio si è evoluto in uno strumento di ricerca e comunicazione aziendale e rappresenta un riferimento importante per l'heritage del marchio e i suoi contenuti artistici, conservati e valorizzati attraverso la "Fondazione Ottavio e Rosita Missoni". Confermando un ruolo di primo piano nel contesto storico e sociale della moda italiana, favorisce le relazioni culturali con musei, scuole di moda e design, istituti professionali e università.

 

Il suo Direttore Artistico Luca Missoni ha curato mostre di moda e arte e realizzato i costumi per eventi di arte performativa oltre a seguire pubblicazioni come il recente libro di arte visiva "MISSONI. La grande Moda Italiana

 

L'Archivio Missoni al momento comprende circa 25.000 pezzi delle collezioni uomo e donna Missoni, oltre a una miriade di accessori, campioni di tessuto, redazionali, libri, fotografie e video e conserva il singolare lavoro artistico di Ottavio Missoni costituito da arazzi patchwork, disegni originali e studi tessili. La maggior parte dei contenuti dell'Archivio è disponibile per la consultazione sul sito Web www.archiviomissoni.org.

Dal 2022 l’Archivio Missoni ha inaugurato una nuova sede non distante dall’azienda storica, nelle colline delle prealpi lombarde, con un’incantevole vista sul Monte Rosa.

 


 

Apertura straordinaria: Venerdì 21 ottobre, ore 15

Sabato 22 ottobre, ore 10:30

 

Itinerari 4 Archivi del contemporaneo | 9 Moda e Arte

https://www.museocity.it/evento/6319a58d852ba10013225b31/

 

 

 

DETTAGLI
Via Campagna, 2, 21040 Albusciago (VA) Italia
Eventi museo city
archivio